Domenica 31 Maggio 2020 ore 12:02
CASALINGA DOP

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Cosciotto di agnello in salsa verde e gli auguri pasquali di Donna Assunta
di Donna Assunta Di Marzio
Donna Assunta Di Marzio

Questa settimana vi dirò come fare per mantenere igienizzati gli spazzolini da denti. Intanto vanno cambiati ogni paio di mesi. Dopo l'uso vanno risciacquati sotto il getto dell'acqua fredda corrente. Teneteli a testa in su per far sì che si asciughino bene. Se avete un'infezione in bocca, tuffateli nel liquido disinfettante che usate come collutorio. Versatene due dita in un bicchiere "usa e getta" senza diluirlo. In questi giorni sottoponiamo il nostro forno a una resistenza eccezionale e tra una cottura e l'altra può accadere che prenda cattivo odore. Dopo averlo pulito, inserite delle bucce d'arancia e portatelo a 175° per alcuni minuti. Eliminerete tutti gli odori sgradevoli. E a tavola?

Cosciotto di agnello in salsa verde

Ingredienti per 4 persone: un cosciotto da un kg e mezzo, 20 gr. di funghi porcini secchi, 50 gr. di pane raffermo, aceto balsamico, olio extravergine di oliva,100 gr. di sale grosso, pepe.

Per la salsa: un mazzetto di prezzemolo, uno spicchio d'aglio, un bicchiere di salsa di pomodoro, 100 millilitri di olio extravergine di oliva, 2 limoni, sale.

Lasciate la coscia di agnello fuori dal frigo per un'oretta circa prima di cuocerla. Intanto preparate la salsa così: sbucciate l'aglio e tritatelo assieme al prezzemolo. Versate l'olio in un pentolino e sbattetelo a bagnomaria con una frusta. Unite la passata, il succo dei limoni, quindi continuate a sbattere e aggiungete il trito di aglio e prezzemolo, un po' di sale e tenete al caldo. Frullate i funghi secchi con la mollica di pane, facendo tostare il tutto per pochi minuti in un padellino con pochissimo olio. Adagiate la coscia d'agnello sulla teglia foderata con carta da forno, salate, pepate e lasciate cuocere a 180° per un'ora circa girandolo di tanto in tanto. Appena sfornata, conditela con alcune gocce di aceto balsamico versandogli sopra la salsa preparata e il mix di porcini e pane tostato. Visto? Veloce, veloce!

Questa sarà per tutti una Pasqua anomala, con tanta sofferenza, con restrizioni che non ci permettono a volte di stare insieme ai nostri cari. Dobbiamo essere forti, stringere i denti e soprattutto rimanere in casa. Verranno tempi migliori. E' un augurio che faccio a me e a tutti voi amici che mi seguite da moltissimo tempo. Buona Pasqua di Resurrezione a tutti!

Leggi anche:

I consigli casalinghi di Donna Assunta e spezzatino di pollo e peperoncini

I consigli di Donna Assunta ai tempi del coronavirus e portafogli di carne

I consigli di Donna Assunta ai tempi del coronavirus e trippa in umido

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
di Donna Assunta Di Marzio
"Nessuno pretenda di mettere sotto accusa chi continua a vivere secondo la tradizione, gli usi e i costumi del nostro popolo"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]