Lunedì 01 Giugno 2020 ore 15:43
POLITICA POMEZIA

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI

Dimessi 15 consiglieri comunali
Le dichiarazioni del Sindaco di Pomezia Enrico De Fusco
Il Sindaco di Pomezia Enrico De Fusco interviene a seguito delle dimissioni di 15 Consiglieri comunali (Lupo, Barone, De Lorenzi, Cimadon, Valle, Mauro, Russo, Antonini, Puggioni, Celori, Errico, Piselli, Pagliuso, Fucci, Borgo Caratti):

“Ciò che è successo questa mattina dimostra che le mie dimissioni (presentate l’8 gennaio scorso, ndr) erano fondate sulla consapevolezza della presenza in Consiglio comunale di una maggioranza trasversale composta da Consiglieri comunali scellerati. Il loro comportamento, a partire dalla votazione dell’ultimo Consiglio comunale, si è confermato assolutamente disinteressato al bene della Città e dei cittadini. Né io, né i partiti che mi hanno sostenuto (Pd, Forza Pomezia, Psi), abbiamo ceduto al ricatto e alle pressioni di alcuni Consiglieri di maggioranza che hanno anteposto l’interesse personale e individuale a quello della comunità. Ora, a Consiglio comunale sciolto, attendiamo l’arrivo del Commissario che accompagnerà Pomezia fino alle prossime elezioni. Noi stiamo già lavorando ad un progetto politico unitario futuro, aprendo le porte a tutti quei partiti e quelle realtà del territorio che hanno a cuore il bene comune della Città”.

Stai visualizzando la versione precedente del nostro sito, tutti gli aggiornamenti li trovi QUI


ARTICOLI CORRELATI
Protesta trasversale dei giovani consiglieri comunali. Il sindaco:"Ci sono ragioni ambientali, di sicurezza e di igiene"
Con cinque liste ci saranno un minimo di 60 candidati consiglieri, con un minimo di 20 per genere
Sindaco Boccardelli: “Non condivido il comportamento dei Consiglieri, nelle mie comunicazioni li invitavo a ripensare la loro posizione”
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
Contattaci

[ versione mobile ]