Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Vaccini, Regione Lazio dispone sospensione del Fluad

di Redazione

Provvedimento adottato in via precauzionale: "Il Fluad rappresenta una minima parte del totale dei vaccini utlizzati"

La Regione Lazio ha dato disposizione a tutte le Aziende sanitarie locali di sospendere, in via precauzionale ed in attesa delle comunicazioni ufficiali dell’Aifa, la distribuzione e la somministrazione del vaccino Fluad in giacenza a prescindere dai lotti segnalati. Le dosi dei lotti sospetti sono complessivamente 57mila su un totale di farmaci ordinati pari a 947mila dosi. La campagna è già a due terzi dell’obiettivo stabilito.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Regione Lazio, che ha un elevato livello di copertura grazie anche all’impegno dei Medici di medicina generale, nel sottolineare l’assoluta importanza e utilità del piano antinfluenzale in atto, conferma che il Fluad rappresenta solo una minima parte del totale dei vaccini utilizzati. Si sta comunque procedendo nel lavoro di verifica con il servizio di farmacovigilanza.

Da segnalare che la vicenda del vaccino ha risentito di grossi limiti di comunicazione istituzionale dell’Aifa verso le Regioni poichè ad oggi il Lazio non ha ricevuto segnalazioni ufficiali da parte dell’Agenzia del farmaco.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Questo il comunicato della Regione Lazio sulla vicenda dei vaccini antinfluenzali.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento