21 Ottobre 2021

Pubblicato il

Valmontone, lotta al cancro, Palazzo Doria si è colorato di rosa

di Manuel Mancini
Da Valmontone un'iniziativa comprensoriale davvero onorevole, per le donne, la loro salute che, come le statistiche ricordano, passa per la consapevolezza

Ogni anno, il 4 febbraio si celebra in tutto il mondo the "World Cancer Day", organizzato dalla Unione Internazionale contro il cancro (UICC). Una campagna di sensibilizzazione contro l'epidemia globale, allo scopo di salvare milioni di morti prevenibili, aumentando la consapevolezza, l'educazione sanitaria sulla prevenzione dei tumori e migliorando l'accesso ai programmi di screening oncologici. Dopo le cardiopatie e gli ictus ischemici, i tumori, sono la seconda causa di morte al mondo e nel 2018, oltre18 milioni sono state le diagnosi ed i più frequenti: polmone, mammella, colon – retto, prostata, stomaco e fegato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ieri sera, lunedì 4 febbraio, Palazzo Doria Pamphilj si è colorato di rosa e si è fatto veicolo di una nobile iniziativa: la lotta ai tumori. “In occasione della giornata mondiale dedicata alla lotta contro questa terribile malattia, abbiamo deciso di condividere l’impegno dell’Associazione ‘Il girasole di Mirella Morgia’ che da anni fa opera di sensibilizzazione sul territorio nel nome di una donna dolcissima che non c’è più. Ancora una volta oggi siamo insieme alle ragazze, alle donne, alle mamme del ‘Girasole’ per dire ad alta voce che non è più tempo di paura ma di speranza” il post di Facebook apparso sulla pagina dell’assessorato alla cultura.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Da sempre l’associazione “Il girasole di Mirella Morgia” ha come obiettivo principale quello di dare delle risposte efficaci e tempestive ai crescenti bisogni delle donne; tanto nella ricerca dei meandri più cavillosi di una patologia clinica, quanto nell'altrettanto rilevante sfera psicologica che, inevitabilmente, viene intaccata allorquando si fronteggiano le spigolose difficoltà dei tumori. L'associazione conta all'attivo diverse attività, tutte ben riuscite e di livello, tanto da rappresentare un vero e proprio riferimento per l'area Casilina e dei Monti Lepini e Prenestini. Da Valmontone un'iniziativa comprensoriale davvero onorevole, per le donne, la loro salute che, come le statistiche ricordano, passa per la consapevolezza. Tutti insieme, con impegno e convinzione, per diffondere, conoscere e approfondire.

Foto di Bruno Pantaloni Pantaphoto

LEGGI ANCHE:

Lazio, 700 chilometri di strade tornano ad Anas. Lo comunica Zingaretti

Terremoto a L'Aquila. Registrata scossa di magnitudo 3.4 alle ore 9:10

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo