Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Ottobre 2020

Pubblicato il

Valmontone, “Metti in circolo il pittore”

di Redazione

Mostra in libreria Doria Pamphilj

Il 2 Marzo, in contemporanea nazionale, si è inaugurata una stagione nuova all'insegna dell'Arte a Valmontone grazie all'iniziativa “Metti in Circolo il Pittore”: un progetto che ha coinvolto non solo circoli PD Italiani ma anche quelli di Berlino, Londra, New York.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'idea di portare l'arte all'interno dei circoli democratici nasce da Antonio Sicilia come stimolo, ma anche critica verso l'attuale piano studi delle scuole superiori italiane. Infatti, a causa delle riforme che le hanno coinvolte negli ultimi anni, esse hanno visto una riduzione drastica, in termini di ore, dell'insegnamento della Storia dell'Arte. L'iniziativa ha per questo in se una doppia ambizione: la prima è quella di rendere fruibile l'Arte attraverso lezioni, mostre e laboratori completamente gratuiti per poter coinvolgere qualunque fascia d'età; la seconda quella di sensibilizzare e contrastare gli effetti negativi che la riforma scolastica Gelmini hanno causato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A Valmontone “Metti in Circolo il Pittore” è stato organizzato dai Giovani Democratici mossi proprio da quell'ambizione di portare l'arte e la cultura all'interno di un contesto politico,il circolo appunto, per protesta al fatto che l'arte sia invece “fuori” dalla scuola, sede privilegiata del sapere. L'evento si è composto di un ciclo di lezioni introduttive sulla Storia dell'Arte che hanno avuto come docente il Dott. Matteo Candela, vedendo poi la partecipazione di giovani esperti d'architettura contemporanea, esperti di scultura e arte orafa: si sono toccati così tanti argomenti e temi d'arte tali da poter coinvolgere l'interesse attivo e la partecipazione dei presenti.

In tale contesto, il 22 Aprile dalle ore 18:00 il giovane artista valmontonese Domiziano Maisti inaugurerà la sua prima mostra personale “Espressioni impresse di colore: l'Arte da parte!” presso la Libreria Doria Pamphilj. Domiziano con disturbo dello spettro autistico, ha un inclinazione naturale per l'arte, è un autodidatta e sta acquisendo al liceo in questo ultimo anno le tecniche di disegno e pittura. I temi dipinti nelle sulle tele sono legati alle situazioni di vita e di vissuti interiori, sono ricchi di colori forti dagli accostamenti "azzardati": proprio la semplicitá del vivere la vita senza tener conto dei filtri e convenzioni gli permette in modo semplice di esprimere quello che sente e che trasmette attraverso le tele.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento