Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Maggio 2021

Pubblicato il

Valmontone, Palazzo Doria espone un dipinto di Mattia Preti

di Redazione

L'opera dell'artista Mattia Preti tutelata dal servizio di sicurezza della Asco Security

“Valmontone e la Sala dell’Aria sono il preciso e concreto punto di contatto dell’arte del pittore calabrese Mattia Preti tra Italia e Malta, sono un ponte, un trampolino di lancio tra questi due stati europei uniti da un secolare profondo legame culturale e di amicizia”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sono le parole contenute nel saluto portato dall’Ambasciatrice della Repubblica di Malta in Italia, S.E. Vanessa Frazier, ieri mattina a Valmontone all’apertura della giornata di studi ‘Sotto la volta dell’Aria. Mattia Preti. Approfondimenti e nuove ricerche’.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Parole – commenta il vice sindaco di Valmontone, Eleonora Mattia – che ci consentono oggi di avviare una stagione nuova che ci vedrà impegnati a collaborare stretto contatto con la Repubblica di Malta, avendo come punto di unione la figura di Mattia Preti, dalla quale partire per valorizzare e promuovere i relativi patrimoni culturali, che possono diventare il volano del turismo e, quindi, dell’economia anche per il nostro territorio”.

Per l’occasione è stato esposto, e resterà in mostra a Palazzo Doria Pamphilj fino al 30 novembre, il prezioso stendardo processionale dipinto da Mattia Preti nel 1649 per la Confraternita di San Martino al Cimino, proveniente dal Museo dell’Abate di San Martino, che è stato recentemente restaurato e riportato all’antico e originario splendore. 

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento