Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Trovateli

Valmontone, pecora senza testa e un’altra ammazzata. Una minaccia contro qualcuno?

di Redazione

Tutti abbiamo il dovere di segnalare e denunciare chi compie azioni delittuose come quelle di via della Valletta a Valmontone

Valmontone, pecore
Le pecore ammazzate in via della Valletta a Valmontone, la prima ha la testa mozzata

Via della Valletta a Valmontone (Roma), una strada interna che da via Ariana, prima di Artena, all’altezza del laghetto sportivo, porta all’interno sulla campagna. Più volte abbiamo denunciato che è una strada utilizzata per l’abbandono illegale di rifiuti, qualunque tipo di rifiuto. Più volte abbiamo denunciato che qui oltre ad abbandonare rifiuti, anche tossici, vengono accesi roghi che bruciano tutto e liberano diossina.

Abbandonano e bruciano rifiuti

Allarmi mai presi sul serio. I delinquenti che abbandonano e bruciano vanno perseguiti, sono nemici della comunità. Tutti abbiamo il dovere di segnalare e denunciare chi compie queste azioni delittuose. E la comunità ha il diritto di sapere chi sono i delinquenti che lo fanno. Domenica mattina a pochi metri dalle abitazioni sono state trovate due pecore morte. Una era senza testa, mozzata di netto, come a voler lasciare un segno. Un avvertimento forse, ai danni di qualcuno. Comunque è difficile che il proprietario di quelle pecore le abbia lasciate lì. Deve esserci un altro motivo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Telecamere e fototrappole

Non apriamo un’inchiesta per la morte delle pecore ma continuiamo a segnalare alle autorità il totale abbandono di una zona della città che potrebbe essere sorvegliata, come altre zone trattate alla stessa maniera, con telecamere e fototrappole. Qualche tempo fa sempre su via della Valletta e sempre a pochi metri dalle abitazioni qualcuno ha letteralmente sradicato dai piloni di cemento un grande cancello in ferro battuto e se l’è portato via. Era il cancello d’ingresso di una abitazione e la mattina dopo non c’era più. Il caso fu denunciato ma come accade quasi sempre, inutilmente.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento