Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Luglio 2021

Pubblicato il

Valmontone, premio a Roberto Ioncoli, che vince a Los Angeles

di Redazione

Nel prossimo Consiglio comunale il Consiglio comunale, a nome di tutta la città gli tributerà il meritato riconoscimento

“Nel prossimo Consiglio comunale sarà l'intero Consiglio comunale a tributargli il meritato riconoscimento, a nome di tutta la città, per il grande traguardo conquistato. Roberto Ioncoli, 26 anni, ha portato il nome di Valmontone a trionfare, con la squadra di calcio azzurra, alle recenti Special Olympics World Summer Games di Los Angeles". 

Lo dichiara Mirko Natalizia, presidente del Consiglio comunale di Valmontone, annunciando l’intenzione dell’Ente di consegnare al giovane valmontonese un riconoscimento ufficiale della sua città. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Roberto – sottolinea il sindaco, Alberto Latini – è un ragazzo speciale e speciale è quello che è riuscito a fare, insieme ad un gruppo che ha altri importanti riferimenti sul nostro territorio, grazie a Danilo Oppedisano, uno dei tecnici, e ad altri due atleti speciali come Matteo Parsi e Stefano Oppedisano, di San Cesareo”. 

“Il 23 giugno scorso – aggiunge Natalizia – ero stato insieme a Roberto e agli altri atleti delle Special Olympics ad incontrare il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che si era detto orgoglioso della squadra della nostra regione e di aver potuto dare una mano. Da lì è iniziata questa avventura meravigliosa che ha portato Roberto e gli altri ragazzi a conquistare un traguardo storico per l’Italia”. “Un saluto speciale va a Nadia Celletti, la mamma di Roberto, che ci ha resi partecipi di questa fantastica avventura, perché le Special Olympics, è bene ricordarlo, oltre ad essere una meravigliosa esperienza per chi le vive, sono importanti perché aiutano l'intera comunità ad essere più civile, unita e disposta a mettersi in gioco”. 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento