Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Maggio 2021

Pubblicato il

Valmontone, rendiconto alla città a un anno di amministrazione Latini

di Manuel Mancini

Il sindaco, l'intera Giunta e i consiglieri di maggioranza hanno incontrato i cittadini

Il 10 giugno 2018 i valmontonesi si sono recati alle urne decretando l'elezione di Alberto Latini alla carica di sindaco del Comune di Valmontone per il secondo mandato. Il 28 giugno 2018 è iniziato ufficialmente il nuovo corso amministrativo con l'insediamento del Consiglio comunale, la definizione della squadra degli assessori e l'assegnazione delle deleghe. Il primo cittadino ha dato vita alla nuova compagine amministrativa composta dal vicesindaco Veronica Bernabei con delega ai lavori pubblici, arredo urbano e gemellaggio; dall'assessore Marco Gentili con delega all'Urbanistica; dall'assessore Matteo Leone con delega alla cultura, Palazzo Doria e festeggiamenti; dall'assessore Eleonora Zianna con delega al patrimonio e agricoltura e dall’assessore Giulio Pizzuti con delega all’attività produttive e al commercio.

Nel pomeriggio di ieri, martedì 25 giugno 2019, il sindaco Alberto Latini, l'intera Giunta comunale, il presidente del Consiglio comunale, Mirko Natalizia, e i consiglieri di maggioranza hanno incontrato i cittadini per rendicontare, numeri e fatti alla mano, su un anno di amministrazione comunale. L’incontro, arricchito dalle slide, moderato dal giornalista Massimo Sbardella “è stata un'occasione di incontro e confronto tra amministratori e cittadini, all'insegna della trasparenza e dell'assunzione di responsabilità di chi – ormai da sei anni – ha inteso la pubblica amministrazione come gestione e cura del ‘bene comune’”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dopo gli interventi degli assessori e dei consiglieri è stata la volta del sindaco. Il primo cittadino ha ribadito, quanto annunciato nei giorni scorsi sui social: la riqualificazione della struttura nodo di scambio della stazione ferroviaria, con l'apertura di una strada di accesso, definendolo “Un intervento utile e funzionale non solo per le centinaia di pendolari, ma per l'immagine della città stessa”. Inoltre, ha confermato l’inizio dei lavori, tra pochissimi giorni, per la realizzazione della rete fognante su via Ariana: “Lavori per 700 mila euro divisi in due lotti e che saranno realizzati contemporaneamente ed effettuati di notte”. Infine, sempre il sindaco Alberto Latini, ha annunciato l’inizio dei lavori per la ristrutturazione del teatro Totò previsti per la metà di settembre.  

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il Museo del Rugby di Artena a UnoMattina estate su Rai 1

Ciampino, sindaco Ballico: rammaricata per prime pagine su ricatto hard

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento