Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Settembre 2021

Pubblicato il

Valmontone, W gli Sposi

di Manuel Mancini
“La Compagnia teatro Nuovo” presenta “Finché vita non ci separi” di Gianni Clemente. Regia Luciano Fontana

Venerdì 22 maggio, sabato 23 e domenica 24 maggio, presso il teatro Vittorio Veneto di Colleferro, andrà in scena un nuovo spettacolo targato “La Compagnia Teatro Nuovo” regia di Luciano Fontana, dal titolo “Finché vita non ci separi, ovvero (W gli sposi)”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La commedia brillante di Gianni Clemente verrà interpretata da Luciano Fontana in Cosimo Mezzanotte, Luana Filosini in Alba Mezzanotte, Mario Girardi in Giuseppe Mezzanotte, Selene Fontana nel ruolo di Miriam e Carlo Albanesi nel personaggio di Mattia; scenografie di Paolo Benedetti, direttore della fotografia Fabrizio Ferola e Patrizia Rifiordi sarà la direttrice di scena.

La trama: In casa Mezzanotte fervono i preparativi per le nozze dell’enigmatico e intrigante Giuseppe, figlio di Alba e Cosimo, maresciallo dell’arma in pensione. Appena rientrato da una missione in Afghanistan, Giuseppe, paracadutista dei carabinieri, è atteso all’altare dalla futura sposa, figlia del signor Spampinato proprietario del ristorante “La Scamorza”. Alba non riesce a rassegnarsi all’idea di imparentarsi con quella che lei definisce una famiglia di “sguatteri” e non perde occasione per ricordarlo a un esausto Cosimo che con esilarante arrendevolezza continua ad amarla dopo 25 anni di bonari e inoffensivi litigi. L’arrivo di Miriam “hair stylist e make up artist”, come ama definirsi, porta in casa Mezzanotte una ventata di effervescente e scoppiettante simpatia. L’ora fatidica si avvicina, la chiesa è addobbata, il ristorante “La Scamorza” attende 120 invitati e casa Mezzanotte si trasforma in un’intricata situazione di equivoci e comicità. Quando qualcuno bussa alla porta… non resta che acquistare il biglietto e scoprirlo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Luciano Fontana, fondatore della “Compagnia teatro nuovo” nel lontano 1978, da sempre appassionato di teatro. Nel 1995 la compagnia ha ricevuto il premio come "Miglior spettacolo F.I.T.A." (Federazione Italiana Teatro Amatori) ottenendo inoltre due nomination come "Miglior attore protagonista" a Luciano Fontana e "Miglior scenografia". Nel 1996 un altro riconoscimento a Luciano Fontana come "Miglior attore protagonista" per I’interpretazione de “L'orso di Cechòv “ e "L'uomo dal fiore in bocca" di Pirandello. Nel 2008, premio F.LT.A. come "Miglior attrice caratterista" a Selene Fontana.

Nel 2001 è nata la scuola di recitazione "Saranno Famosi" diretta da Luciano Fontana, con lo scopo di fornire una preparazione tecnica di base con corsi di dizione, recitazione, psicotecnica e canto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per informazioni e prenotazioni: 329-6114848

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo