Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Novembre 2021

Pubblicato il

Velletri, il bambino caduto nel pozzo è in prognosi riservata

di Redazione
Il fatto è accaduto sabato sera. Il bambino di due anni era in giardino con il nonno e la mamma

Sono ancora gravi le condizioni del bambino di due anni caduto in un pozzo di 8 metri sabato sera a Velletri (RM). Il piccolo è ricoverato all'ospedale Bambino Gesù di Roma dove nella tarda serata di sabato è arrivato in coma. Da una prima ricostruzione dell’episodio, su cui stanno indagando i Carabinieri di Velletri, sembra che il bambino stesse giocando in giardino quando, approfittando di un attimo di distrazione della mamma e del nonno, si è avvicinato al pozzo recintato ed è caduto all'interno. Il nonno è sceso per salvarlo e poco dopo, all'arrivo dei Vigili del Fuoco, il bimbo è stato portato in superficie e rianimato dagli operatori del 118. Il piccolo, trasferito dall'ospedale di Velletri con "diagnosi di annegamento e arresto cardiocircolatorio", è ancora in gravissime condizioni. Al momento "necessita di supporto vitale avanzato", e la prognosi è riservata.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo