Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Novembre 2020

Pubblicato il

Vendono computer rubati in una scuola: due arresti a Priverno

di Redazione

I Carabinieri sono risaliti a due pregiudicati, che si apprestavano a vendere due pc rubati tra ottobre e novembre all'istituto San Tommaso d'Aquino

Nella serata del 29 dicembre i militari della Stazione di Priverno, a conclusione di complesse e ininterrotte attività d’indagine, hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari per il reato di ricettazione continuata in concorso, emesse dal Gip del Tribunale di Latina, che ha concordato pienamente con l’ipotesi investigativa formulata dagli inquirenti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I destinatari dei provvedimenti, S.P. 46enne locale e I.L.C. 29enne romeno, entrambi pregiudicati, si erano resi corresponsabili dell’illecita vendita di due personal computer portatili, risultati provento di furto ai danni dell’istituto scolastico “San Tommaso d’Aquino”, in via Madonna del Calle, consumato tra il 30 ottobre e il 2 novembre. Continuano a ritmo serrato le ricerche dei militari dell’Arma volte al recupero del materiale informatico mancante.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento