Veroli, traffico illecito di rifiuti: arresti, perquisizioni e sequestri

Nelle prime ore odierne il personale del N.I.P.A.A.F. delle Stazioni forestali dipendenti dal Gruppo di Frosinone hanno dato esecuzione, a Veroli in provincia di Frosinone, a 3 misure personali cautelari di cui 2 arresti domiciliari e un arresto in carcere emesse dal G.I.P. del Tribunale di Roma per i reati di traffico illecito di rifiuti, gestione illecita di rifiuti, violazione sulle prescrizioni delle autorizzazioni sulla gestione dei rifiuti ed in materia di emissione in atmosfera. Nella stessa operazione sono stati eseguiti due sequestri e 14 perquisizioni. Gli arrestati dovranno rispondere di traffico illecito di rifiuti, gestione illecita di rifiuti, violazione sulle prescrizioni delle autorizzazioni sulla gestione dei rifiuti e in materia di emissione in atmosfera. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso di una conferenza stampa in programma per le 12:30 presso il Gruppo Carabinieri Forestali di Frosinone.

LEGGI ANCHE:

Latina, attentato in viale Kennedy. Bomba sotto ad un'automobile

Dramma al mare a Torvaianica, 17enne muore mentre si fa il bagno