20 Ottobre 2021

Pubblicato il

Vetralla, Giardino dopo le elezioni: Continua impegno sui social

di Redazione
"Valuterò il lavoro della nuova giunta con onestà intellettuale, a prescindere dal colore politico. Non mi ricandiderò, largo ai giovani"

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel ringraziare ancora i miei 166 elettori per la fiducia che mi hanno accordato, comunico che proseguirò  il mio consueto impegno civico sulle mie pagine dei social network, con piena libertà di opinione, senza dipendere da nessuna linea dei partiti politici o delle liste civiche. Se ci sarà da apprezzare dei provvedimenti lo farò a prescindere di chi amministra, così come non mi tirerò indietro se ci sarà da criticare qualcuno sia esso della maggioranza o dell'opposizione. L'obiettivo che mi ero prefissato di ottenere di avere nuovi amministratori l'ho ottenuto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tramite i miei comunicati stampa diffusi sui giornali, sulle testate giornalistiche online e la mia azione sui social network ho fatto più opposizione degli stessi partiti di opposizione, mettendo in evidenza molti disservizi di un' amministrazione che ha portato il nostro paese ad essere l'ultimo della provincia. Auguro alla nuova giunta, a prescindere dal suo colore politico, di fare qualcosa che consenta di ridar vita al nostro paese,  che è quello che tutti noi vorremmo.Sono certo che anche agli attuali amministratori sta a cuore Vetralla.

Per quanto riguarda la mie esperienza personale, mi sono candidato con la lista Progetto Vetralla Sindaco Giovanni Gidari, dando la massima fiducia e stima alla lista e all'amico Gidari. Ho ottenuto un buon consenso tramite le persone che credono in me ma purtroppo penso che qualcosa non sia andata per il verso giusto. Non credo di candidarmi tra 5 anni, poiché penso che sia giusto fare posto ai giovani. Sono un uomo libero, mi piace dire sempre ciò che penso liberamente, senza consentire a nessuno di mettermi a tacere. Un forte abbraccio a tutti voi e rinnovo l'augurio all'attuale amministrazione.

Gennaro Giardino

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo