Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Luglio 2020

Pubblicato il

Vibratore incastrato nel retto: operato un 40enne a Frosinone

di Redazione

Incredibile vicenda all'ospedale Spaziani: è stato necessario sedare l'uomo per rimuovergli lo stimolatore

Non è riuscito a controllare la sua passione e così, ben presto, il piacere si è trasformato in dolore. Davvero surreale la scena alla quale hanno dovuto assistere i medici dell'ospedale Spaziani di Frosinone, che hanno dovuto effettuare un soccorso a dir poco inusuale e particolare.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un uomo di circa 40 anni, infatti, si è presentato al nosocomio con un vibratore finito all'interno del retto. In preda al dolore, ha chiesto aiuto per l'inconveniente e così il personale medico non ha potuto fare altro che sedarlo e rimuovere lo stimolatore erotico. Stando ad alcune indiscrezioni trapelate, sembra che al suo arrivo l'uomo, nonostante lo spiacevole problema, si fosse presentato in ospedale in maniera piuttosto pacata ma alla fine sarebbe subito andato via dopo l'intervento, senza ringraziare i medici.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi