Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Violenza sessuale a Ponza: 8 anni a romeno e 4 rinvii a giudizio

di Redazione

Nel giugno 2010 una ragazza ivoriana fu violentata sull'isola

Dopo circa tre anni e mezzo sono giunte le sentenze nei confronti del “branco” che nel giugno 2010 violentò una ragazza della Costa d’Avorio a Ponza. Nella mattinata odierna, al termine del giudizio abbreviato, il gup del Tribunale di Latina, Mara Mattioli, ha condannato a 8 anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo un romeno, accogliendo le richieste del pm Simona Mattioli.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Rinviate a giudizio altre 4 persone: si tratta di tre italiani provenienti da Santa Maria Capua Vetere e un ucraino. I 5 uomini, di età compresa fra i 25 e i 53 anni, si trovavano a Ponza per montare le luminarie in occasione della festa di San Silverio. Stando alle sentenze emesse oggi, di notte si dedicavano ad altre attività, per nulla edificanti.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento