Vuoi la tua pubblicità qui?
31 Luglio 2021

Pubblicato il

Viterbo, 20enne minaccia di lanciarsi dall’ultimo piano dell’ospedale di Belcolle

di Redazione

Ragazzo salvato in extremis dal personale della vigilanza e dall'intervento della Polizia

E’ salito al nono piano, il più alto, dell’ospedale di Belcolle e ha minacciato di suicidarsi lanciandosi dalla finestra. Sono stati attimi di panico quelli vissuti nella tarda serata di domenica scorsa al nosocomio di Belcolle a Viterbo. Un ragazzo di circa 20 anni, che sembra avere dei problemi psichici, era piantonato al pronto soccorso dove doveva essere visitato ma in un attimo è scappato dal reparto e ha provato a raggiungere una delle finestre delle stanze al nono piano dell’ospedale. Inoltre, sembra che il 20enne abbia anche chiamato la mamma manifestando l’intenzione di togliersi la vita. Subito però sono intervenuti gli uomini della vigilanza e poi della Polizia che sono riusciti a farlo desistere. I sanitari hanno infine deciso di ricoverarlo per accertamenti più approfonditi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

*Foto di archivio

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento