Viterbo, 42enne aggredisce la compagna sotto gli occhi di suo figlio

Ennesima violenza sulle donne. Un pregiudicato colombiano di  42 anni, ha aggredito, come altre volte in passato, la propria convivente in piazza Martiri d’ Ungheria, a Viterbo.

La donna ha riportato lesioni, riscontrate dal pronto soccorso dell’ ospedale di Belcolle. L'aggressione alla donna è avvenuta alla presenza del loro figlio minore. Pronto è stato l'intervento della pattuglia della stazione dei carabinieri della compagnia di Viterbo, che è riuscita subito a bloccarlo e a trarlo in arresto. Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato condotto in regime domiciliare come disposto dall'Autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE

Roma, Montesacro: Uomo tenta di gettarsi dal quarto piano

Imminente pericolo di attentato: uomo si addestrava come terrorista

Regione: Per chiudere piano rifiuti, Raggi fornisca aree per impianti