Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Novembre 2020

Pubblicato il

Viterbo, arrestata “nonna pusher”

di Redazione

Una donna di 62 anni è stata sorpresa con 110 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi per lo spaccio

È stata ribattezzata ‘nonna pusher’ la donna viterbese di 62 anni arrestata dagli uomini della Guardia di Finanza, al termine di un’operazione antidroga, perché sorpresa in possesso di oltre un etto di cocaina, già pronta in dosi da vendere per lo spaccio.
Un arresto insospettabile: madre di famiglia, residente nel centro storico, buona reputazione e incensurata.
Oltre alla cocaina e la materiale per il confezionamento delle dosi, la donna era in possesso di due bilancini elettronici di precisione e sostanza da taglio.
Secondo le prime indiscrezioni, nonna pusher sarebbe ricorsa allo spaccio di droga per far fronte alla crisi incessante che attanaglia il nostro Paese.
La donna è stata quindi arrestata con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento