20 Ottobre 2021

Pubblicato il

Viterbo, arrestati i killer di Vincenzo Amendola

di Redazione
Sceneggiata dei parenti, tra incitamenti e baci lanciati agli arrestati

Hanno lanciato baci ai parenti finché le macchine della polizia non sono sfrecciate via. Sono usciti dalla questura acclamati come rockstar i due 21enni arrestati per l'omicidio del 18enne Vincenzo Amendola. Li aspettavano i parenti. Pochi ma scatenati, quando il portone si è aperto lasciando uscire Giovanni Tabasco e Gaetano Formicola, in manette per omicidio, occultamento di cadavere, porto e detenzione illegale di armi.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo