Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Dicembre 2020

Pubblicato il

Viterbo in lutto per Antonio Fracassini

di Redazione

Solidarietà al politico scomparso anche dagli schieramenti opposti

ANTONIO FRACASSINI – Bandiere a mezz'asta per la politica viterbese: è morto ieri Antonio Fracassini, 70 anni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un diploma all'Isef e una carriera da insegnante di Educazione Fisica, Fracassini è stato anche commissario straordinario della federazione di Alleanza Nazionale di Viterbo dal 1997 al 1999.
Nel 1995, è stato eletto consigliere comunale. 4 anni dopo, nel 1999, è stato nominato assessore alle Politiche Sociali.
Negli anni 2000 ha ricevuto la delega all'Urbanistica e al Centro Storico (dal 2000 al 2004); nel 2004, Gabbianelli lo ha nominato assessore ai Lavori Pubblici, Scuola ed Edilizia Scolastica, Patrimonio e Grandi Opere.

Oggi, lunedì 4 novembre, si terrà la camera ardente a Palazzo Gentili, dalle 12 alle 18.
Domani, martedì 5, si svolgeranno i funerali nella chiesa della Sacra Famiglia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I COMMENTI DELLA POLITICA – "E' davvero difficile per me esprimere il dolore che ho provato nell'apprendere la notizia della scomparsa dell'amico Antonio Fracassini". Così Marcello Meroi, presidente della Giunta provinciale.
"Non posso non ricordare Antonio – ha continuato Meroi – con esclusivo riferimento a questi pochi mesi in cui l'ho avuto al mio fianco nella squadra di Palazzo Gentili. Antonio è stato soprattutto un caro amico, con il quale ho condiviso oltre vent’anni di intensa militanza politica, in una comunanza di ideali e valori che, con orgoglio e passione, non ci siamo mai vergognati di difendere e rivendicare".
"Antonio – prosegue ancora – è stato sempre presente nella vita politica della destra viterbese come dirigente di partito e come amministratore comunale, attivo ed attento ai problemi dei cittadini".

Solidarietà anche da Alvaro Ricci, assessore comunale del Pd: "Ci lascia una persona perbene. Un amico e protagonista di tante battaglie politiche seppure da opposti schiarimenti".

Infine, Leonardo Michelini, sindaco di Viterbo: "Mi legava ad Antonio Fracassini un'amicizia di lunga data. Tante le occasioni che ci hanno visto insieme. La politica arrivava dopo, con ideologie differenti e visioni talvolta contrastanti. Al primo posto c'era sempre un rapporto di stima reciproca, di rispetto verso l'uomo, l'amico. Poi verso il politico. Un uomo di grande capacità, politico di grande esperienza. Viterbo oggi saluta Antonio Fracassini. A nome mio personale, della Giunta e della Consiglio comunale iungano alla famiglia del caro Antonio le più sentite condoglianze".

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento