Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Agosto 2022

Pubblicato il

Viterbo, minacce di morte al sindaco: arrestato 49enne

di Redazione
Nei giorni scorsi aveva minacciato il sindaco e lo Stato con alcune scritte sul muro della Prefettura

E’ stato identificato e denunciato dalla Digos della Questura l’autore delle scritte sul  muro esterno della Prefettura. Si tratta di M.A., di 49 anni, originario della provincia di Lucca e residente  a Viterbo. Il fatto è avvenuto  nei giorni scorsi quando, sul muro perimetrale del Palazzo del Governo e su una impalcatura adiacente,   sono state  rinvenute delle scritte  di colore rosso contro lo Stato e con minacce di morte al sindaco di Viterbo.

Le accurate indagini degli investigatori della Digos, coordinate  dal Dirigente Dr.ssa Monia Morelli,   supportate anche dall’ausilio delle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza, controllate  minuziosamente in ogni piccolo particolare, hanno consentito di individuare M. A., con precedenti per reati   inerenti gli stupefacenti e contro il patrimonioL’uomo, che  negli Uffici della Digos ha poi ammesso le proprie responsabilità, è stato denunciato  per minacce aggravate e per l’imbrattamento dell’immobile. 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo