Vuoi la tua pubblicità qui?
19 Aprile 2021

Pubblicato il

Viterbo, morto operaio caduto nella tromba di un ascensore

di Redazione

Tragedia al liceo "Buratti": Massimiliano Fiorini, 46enne toscano, ha compiuto un volo di quasi quindici metri

Stava eseguendo dei lavori presso il liceo classico "Buratti" di Viterbo in via Tommaso Carletti quando, intorno alle 12.15 odierne, è caduto dalla tromba di un ascensore ed è morto poco dopo. Il volo di quasi quindici metri non ha lasciato scampo a Massimiliano Fiorini, 46enne toscano originario di Chianciano. In base alle prime ricostruzioni della tragedia sembra che l'operaio si trovasse sopra la struttura dell'ascensore quando il gancio che lo sosteneva avrebbe ceduto facendolo precipitare nella tromba delle scale.

Immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a recuperare il corpo esanime di Fiorini, che comunque era ancora vivo, pur essendo in condizioni disperate. L'intervento del 118, che lo hanno trasportato in codice rosso all'ospedale di Belcolle si è purtroppo rivelato inutile. Sul luogo dell'incidente è giunta anche la Polizia Locale, i Carabinieri e gli ispettori dell'ufficio provinciale del lavoro, che intendono fare chiarezza sull'accaduto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento