Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Luglio 2021

Pubblicato il

Viterbo, pesta a sangue la moglie e la sbatte al muro

di Redazione

I fatti a Carbognano: denunciato un 35enne albanese con precedenti di violenza ai danni della ex

Una serie di aggressioni che andava avanti da tempo ma alle quali ha deciso di ribellarsi quando ha compreso che la sua incolumità era seriamente a rischio. L'ennesimo maltrattamento ai danni di una donna – riporta il sito Tusciaweb.eu – si è verificato a Carbognano, provincia di Viterbo, dove un 35enne pregiudicato albanese era solito maltrattare la moglie, che fino ad ora aveva subito le angherie senza ribellarsi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La situazione è cambiata nei giorni scorsi, quando la donna ha deciso di denunciare tutto ai Carabinieri, dopo che il consorte l'ha pestata a sangue davanti al figlio di 10 mesi. In questa circostanza, il marito violento ci è andato giù pesante, visto che l'ha schiaffeggiata e ha sbattuto la sua testa contro un muro. I militari, avendo ritenuto credibile la sua versione, hanno denunciato a piede libero il 35enne con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, mentre la moglie e il neonato sono stati accompagnati in una struttura protetta. Il provvedimento della denuncia a piede libero farà probabilmente storcere il naso a molti, dal momento che l'uomo vanterebbe precedenti per reati analoghi contro la sua ex.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento