Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Viterbo, rapina al Primigi Store: 50mila euro di bottino

di Redazione

Colpo messo a segno da ladri esperti, che sono riusciti a disattivare un sistema di allarme di ultima generazione

Rapina al Primigi Store Viterbo, situato nel centro commerciale "Città dei Papi" , inaugurato pochi mesi fa. I ladri, entrati in azione nella notte fra sabato e domenica, sono riusciti a sottrarre una ingente quantità di capi di abbigliamento che si aggirerebbe intorno ai 50mila euro. I criminali avevano preparato il colpo con accuratezza: avevano creato un buvo in un locale confinante con il negozio, ancora in fase di allestimento.

Da lì sono entrati nello store e hanno potuto compiere la rapina con molta tranquillità, dal momento che in precedenza avevano disattivato il sistema di allarme, per giunta di ultima generazione, elemento che ha indotto gli inquirenti a ipotizzare che i malviventi siano veri e propri professionisti. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nella mattinata di domenica, i proprietari hanno trovato il negozio svuotato e non hanno potuto fare altro che denunciare l'accaduto alla Squadra Mobile. Sul posto anche gli agenti della Scientifica, i quali hanno raccolto alcuni elementi che potrebbero rivelarsi utili ai fini dell'identificazione dei ladri, che pare siano fuggiti a bordo di un furgone. Inoltre, essendo stata la merce segnalata, per loro sarà arduo sbarazzarsi della refurtiva.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento