Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Dicembre 2021

Pubblicato il

Viterbo, stalking sull’amante: si vendica diffondendo foto osè

di Redazione
A Bassano Romano un imprenditore non si era rassegnato alla fine della storia con una 40enne sposata

Una 40enne di Bassano Romano aveva intrapreso una relazione extraconiugale con P.E., imprenditore 45enne. La storia è andata avanti per molti anni ma nel 2010 la donna aveva deciso di interromperla. Per l'uomo si è trattato di un trauma, che lo ha portato a compiere un gesto che potrebbe costargli caro: ha inviato al marito una foto osè della 40enne, successivamente appesa nelle strade del paese. A questo si sono aggiunti – secondo la versione della donna – pedinamenti, telefonate continue e insulti: in una parola, stalking.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il marito ha perdonato la moglie e così la coppia si è costituita parte civile nell'ambito del processo nel quale al 45enne sono stati chiesti 600mila euro di danni per gli atti compiuti. Attualmente, l'imprenditore si trova agli arresti domiciliari, chiesti e ottenuti dal pm Renzo Petroselli dopo che l' ex amante aveva ignorato il divieto di avvicinamento precedentemente impostogli. Pare, infatti, che l'uomo si sia recato più volte in una palestra frequentata dal figlio della 40enne di Bassano Romano.

Nella giornata di ieri c'è stata una nuova udienza nella quale moglie e marito hanno confermato la versione dei fatti precedentemente esposti. La difesa dell'imprenditore sostiene, invece, che la donna abbia contattato più volte il suo ex amante anche dopo il 2010, anno nel quale la relazione si è interrotta.

 

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?