Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Agosto 2022

Pubblicato il

Viterbo, violentata dal marito e dai suoi amici

di Redazione
Una donna di circa 30 anni sarebbe stata costretta a consumare rapporti non consenzienti con il coniuge e due suoi amici

Costretta dal marito a consumare rapporti sessuali contro la propria volontà non solo con lui, ma anche con i suoi amici. La disgustosa storia è accaduta in provincia di Viterbo, dove una donna di circa 40 anni ha denunciato ai Carabinieri due anni fa il marito, un uomo di circa 70 anni. In questi giorni le indagini sono terminate e sembra assai probabile che l'uomo sarà rinviato a giudizio e dovrà difendersi dall' accusa di violenza sessuale e lesioni.

Pare, infatti, che il racconto della donna sia stato ritenuto credibile. Si tratta di particolari agghiaccianti: la presunta vittima sarebbe stata costretta non solo a subire gli abusi del coniuge ma anche di due suoi amici. Stando alle notizie trapelate il matrimonio durava da tempo ma era ben presto degenerato. La donna, esasperata dalle violenze subite, ha deciso nel 2012 di separarsi e di denunciare i fatti ai Carabinieri, mettendo nei guai il coniuge violento.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo