Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2020

Pubblicato il

Gli Amici del Teatro di Valmontone a Sulmona

di Redazione

Mattia: "Siamo orgogliosi per i premi conquistati a Sulmona dagli Amici del Teatro"

“Il risultato conseguito al II Festival nazionale del teatro amatoriale dalla compagnia teatrale valmontonese “Gli amici del teatro” riempie di orgoglio tutti noi e, credo, è un meritato riconoscimento all’eccellente lavoro svolto, da 20 anni a questa parte, da Giannotto e da tutti coloro che hanno condiviso, tra non poche difficoltà, questa bellissima passione”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lo afferma il vice sindaco, e assessore alla cultura, Eleonora Mattia, a margine dell’incredibile affermazione della compagnia di Valmontone che, nel festival di Sulmona insieme a gruppi teatrali provenienti da diverse parti d’Italia, ha fatto la parte del leone conquistando ben tre dei sei premi in palio. Con la commedia di Joseph Kesserling “Arsenico e vecchi merletti”, infatti, gli Amici del teatro si sono aggiudicati non solo l’ambito riconoscimento del Confetto d’oro come migliore spettacolo ma anche i premi per le migliori attrice protagoniste (a Lorella Lumia e Alessandra Fanfoni nel ruolo delle simpatiche anziane signore Abby e Marta Brewster) e per il miglior attore non protagonista (a Lucio Cocchia nel ruolo di Jonathan Brewster).

“Ho fatto personalmente i miei complimenti a Giannotto – aggiunge la Mattia – e gli ho annunciato che è mia intenzione, nel corso dei festeggiamenti di San Luigi, organizzare una serata di teatro per consentire anche ai nostri concittadini di vedere questo ennesimo bel lavoro portato in scena dagli Amici del teatro. I sacrifici che fanno sono tantissimi e voglio sperare che, come Amministrazione, si riesca quanto prima a trovare il modo per rimettere nella disponibilità di simili realtà spazi dove svolgere attività teatrale nel modo migliore. Penso, ovviamente, al recupero del Cinema Teatro Totò ma non solo. Quel che è certo è che qualcosa dobbiamo fare”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento