Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Ottobre 2020

Pubblicato il

In mostra a Canepina gli “Attimi” del flamenco

di Redazione

Le opere dell'artista spagnolo Feliciano Gavira Alba da sabato 5 ottobre al Torrione degli Anguillara

Sarà inaugurata sabato 5 ottobre alle ore 16 a Canepina, presso il Torrione degli Anguillara, la mostra "Attimi" del pittore spagnolo Feliciano Gavira Alba, organizzata dall'associazione Fabula onlus in collaborazione con l'associazione culturale Sbob.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Già proposti durante l'estate ad Acquapendente, i dipinti e i disegni dell'artista fanno entrare il visitatore nel vero spirito del flamenco, di cui rappresentano – oltre ai ritratti dei più famosi esponenti di questa arte – attimi e gesti del ballo, del canto e della musica.

L'iperrealismo di Gavira Alba è incanalato in un percorso allestito dal regista scenografo Rocco Pugliese Eerola. All'interno del percorso vi sarà la possibilità di ripercorrere attraverso video e immagini la storia del flamenco.

Il filmmaker Michelangelo Gregori riporterà un'anticipazione del documentario sulla "Feria de Abril", la grande festa popolare internazionale che si svolge in primavera a Siviglia. Gregori ha filmato le "Casetas", tipiche abitazioni temporanee in cui vengono accolti gli ospiti con danze in costume e banchetti, mostrando l'aria festosa e sanguigna di una festa legata al flamenco e risalente al '500.

"Attimi", come si evince già dal titolo stesso, può essere considerata come un momento di visione che ruota attorno all'arte del flamenco. Un percorso visivo, pedagogico e culturale. Il flamenco, da pochi anni inserito dall'Unesco tra i patrimoni immateriali dell'umanità, è ancora troppo spesso, in Italia, considerato soltanto sotto l'aspetto del canto e del ballo. Questa mostra vuole iniziare un vero e proprio itinerario che avvicini in pubblico a un'arte che comprende, oltre a canto e danza, anche poesia, pittura, scultura, un vero e proprio modo di essere e di vivere.

Con "Attimi", l'associazione Fabula onlus intende anticipare al pubblico il grande evento del prossimo anno, mostrando in anteprima alcune opere pittoriche e video di "Gestos", manifestazione multiculturale promosso tra gli altri dall'Istituto Cervantes di Roma, dal Comune di Mairena del Alcor (Andalusia, Spagna) e dalla Biennale del Flamenco di Siviglia.

La mostra di Feliciano Gavira Alba – che sarà aperta tutti i sabato e domeniche di ottobre a partire dalle ore 16, ingresso libero – rientra nell'ambito delle Giornate della Castagna 2013 di Canepina, inserite nel cartellone delle Feste della Castagna della Tuscia promosse dalla Camera di Commercio di Viterbo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento