Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Agosto 2022

Pubblicato il

Acquapendente (VT): Gestore pompa benzina si difende da tentata rapina

di Redazione
Il malfattore era nascosto all'interno di un giardino di un'abitazione privata. Catturato, moldavo, residente nella provincia di Terni, era già conosciuto alle forze dell'ordine

Tentata rapina ieri sera a un distributore di benzina situato ad Acquapendente. Erano circa le ore 18 quando un uomo sui 30 anni a bordo di un ciclomotore arriva alla stazione di rifornimento; avvicinandosi al gestore, inizia a minacciarlo chiedendo l'incasso della giornata, brandendo un coltello a serramanico; pochi attimi concitati, nei quali il malvivente ferisce al collo il titolare che reagisce alla minaccia e urlando aiuto costringe alla fuga il rapinatore, che a piedi si allontana inseguito per un po' dal benzinaio ferito.

L'episodio criminoso è stato notato da diversi testimoni che prontamente lo hanno segnalato ai carabinieri. Dopo breve tempo, i militari individuavano il malfattore nascosto all'interno di un giardino di un'abitazione privata. Catturato, è risultato essere di nazionalità moldava, residente nella provincia di Terni, già conosciuto dalle forze dell'ordine. Il titolare del distributore ha avuto 10 giorni di prognosi per la ferita infertagli al collo. (Foto di archivio)

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo