Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Luglio 2020

Pubblicato il

Agenti di Polizia arrestano pusher algerino

di Redazione

Rinvenute otto dosi di eroina e sequestrati anche 300 euro

Alle ore 15.30 due Agenti della Questura di Latina fuori servizio mentre camminavano in viale Vittorio Veneto notavano dei ragazzi confabulare in modo sospetto con un algerino già noto agli agenti come spacciatore che poco dopo si allontanava a piedi con passo veloce verso via Castelfidardo. A questo punto i due attenti poliziotti decidevano di seguirlo anche perché, la zona è un luogo notoriamente frequentato dagli spacciatori e già oggetto di precedenti servizi. L’algerino dopo essere entrato dentro una baracca nascosta ne usciva frettolosamente per dirigersi poi sempre a piedi verso piazza Mentana dove nascondeva un involucro dietro un muretto. Immediatamente i due poliziotti bloccavano l’uomo che veniva identificato per HAMZA NOUREDDINE nato il 12.07.1979 residente in Italia pluripregiudicato, e constatato che l’involucro nascosto conteneva otto dosi di eroina traevano in arresto l’uomo per possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella successiva perquisizione personale venivano rinvenuti nelle tasche dell’arrestato circa 300 euro che veniva sequestrati. L’arresto veniva posto a disposi zio dell’A.G. che ne disponeva la direttissima per mercoledì prossimo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi