27 Febbraio 2021

Pubblicato il

Acquapendente, aggredisce ex capo per due mensilità: denunciato

di Redazione

E'accaduto ad Acquapendente: un 62enne con precedenti ex dipendente di un'azienda agricola reclamava 1200 di presunti arretrati

I Carabinieri della Stazione di Acquapendente hanno denunciato un uomo 62nne già gravato da precedenti di polizia per esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza. L’uomo, ex dipendente di un’azienda agricola del luogo per l’ennesima volta si è recato dal suo ex datore di lavoro per richiedere il pagamento di due mensilità, per un importo totale di 1.200 euro, che secondo i suoi calcoli non erano state pagate.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Anche in questa circostanza il datore di lavoro si é opposto riferendo che le due mensilità non spettavano e da li è nata una discussione che dopo un po’ però è degenerata. L’ex dipendente è passato alle mani aggredendo il malcapitato con schiaffi e pugni e lasciandolo a terra. Immediatamente è stato chiesto l’intervento dei Carabinieri che hanno raccolto la denuncia e informato dell’accaduto l’Autorità Giudiziaria competente. L’aggredito è stato trasportato per le cure del caso all’ospedale di Acquapendente dal quale è stato dimesso dopo poco, con due giorni di prognosi.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento