Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Maggio 2020

Pubblicato il

Caduta accidentale?

Anzio, cadavere di un 25enne rinvenuto sui binari Roma-Nettuno

Il giovane, secondo ricostruzioni, sarebbe precipitato dal cavalcavia sovrastante

Il cadavere di un ragazzo di 25 anni, di origini caucasiche, è stato rinvenuto ieri, 13 aprile, alle 16 circa dalla Polfer, la polizia ferroviaria, sui binari della linea ferroviaria Roma-Nettuno, in prossimità di Anzio.

A dare l’allarme, il capotreno che ha avvistato il cadavere. Secondo quanto ricostruito, il 25enne sarebbe precipitato da un cavalcavia sovrastante dopo aver scavalcato la recinzione di protezione. Sul posto la Scientifica, indaga la Polfer. La circolazione dei treni e’ rimasta interrotta fino alle 18.30.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi