Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Luglio 2020

Pubblicato il

Area del civico cimitero di Alatri

di Redazione

Disponibili due cappelle gentilizie

Tra qualche giorno circa 150 concittadini riceveranno a casa una lettera da parte del Comune di Alatri avente come oggetto l’assegnazione con criterio di estrazione a sorte di due “cappelle gentilizie al rustico”.

A darne notizia è il consigliere delegato al cimitero Romano Giansanti dopo che, il sindaco Giuseppe Morini, ha firmato le lettere indirizzate a quanti ne avevano già fatto richiesta qualche tempo fa.
Sabato nove febbraio alle ore 10 presso la sala consiliare del Comune di Alatri (Piazza Santa Maria Maggiore, 1, piano terzo) verrà effettuata l’assegnazione delle suddette due cappelle tramite estrazione a sorte tra tutti coloro che ne hanno fatto richiesta. Per partecipare a tale estrazione gli interessati dovranno presentare al protocollo dell’ente, entro il giorno 8 febbraio, apposita istanza utilizzando l’allegato modulo.

“Le due cappelle gentilizie hanno le seguenti caratteristiche – fa sapere il consigliere delegato al cimitero Romano Giansanti – : la prima struttura (entrambe sono al rustico) è dotata di copertura a tegole e discendenti senza ipogeo con 10 loculi, la seconda, invece dotata di locale ipogeo (10 loculi più 4 nel locale ipogeo) ed entrambe hanno la durata in concessione di anni novanta”.
Ci si augura a questo punto che chi non avesse bisogno urgente di cappelle e quindi di loculi, dia la possibilità a chi ne ha realmente necessità.

Dopo lo svolgimento delle operazioni di sorteggio delle due cappelle gentilizie, verrà presentata la proposta del piano di ampliamento cimiteriale sita nella zona posta a destra del luogo sacro. Si ricorda, inoltre, che tale opera, prevede, tra l’altro, la realizzazione di aree per cappelle gentilizie aventi tipologia A, B e C, nonché edicole funerarie da cinque posti, e resta subordinata alla concreta manifestazione di interesse da parte dei richiedenti.

Nel frattempo, martedì scorso il consigliere delegato al cimitero Romano Giansanti, accompagnato all’urbanistica geometra Massimilliano Fontana, hanno effettuato un sopralluogo nella postazione dove prossimamente sorgerà il nuovo parcheggio del civico.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi