Vuoi la tua pubblicità qui?
14 Giugno 2021

Pubblicato il

Verso la soluzione

Assessore D’Amato: “Ad agosto immunità di gregge nel Lazio”

di Redazione

Intanto anche l'Rt nazionale in calo secondo il report settimanale Iss

Entro la metà di agosto, sempre supponendo l’aumento di forniture di vaccini, contiamo di avere l’immunità di gregge nel Lazio”, come auspicato già a fine marzo. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, intervenendo a Rainews24.

Lazio, immunità di gregge a agosto

A chi gli ha chiesto se ci saranno hub vaccinali negli stabilimenti balneari, D’Amato ha replicato: “Lì no, la vedo complicata anche per motivi igienici e di sicurezza. Gli hub hanno caratteristiche ben precise. Noi ne abbiamo diversi sui litorali a nord e sud della regione e contiamo di implementarli”. Infine una battuta sulle varianti nel sud Pontino, in particolare nella zona di Sabaudia: “Al momento la situazione è sotto controllo”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Rt nazionale sceso a 0,78

“Nel periodo compreso tra il 28 aprile e l’11 maggio 2021, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,78 (range 0,71- 0,90), in diminuzione rispetto alla settimana precedente (quando si attestava a 0,86 ndr), e sotto l’uno anche nel limite superiore”.

È quanto emerge dalla bozza del monitoraggio settimanale sul Covid-19 della Cabina di regia dell’Istituto superiore di Sanità e del ministero della Salute.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Questa settimana accelera il calo nell’incidenza settimanale (73 per 100.000 abitanti (10/05/2021-16/05/2021) vs 103 per 100.000 abitanti (03/05/2021-09/05/2021).

La campagna vaccinale progredisce sempre più velocemente e l’incidenza si avvicina a livelli (50 per 100.000) che permetterebbero il contenimento dei nuovi casi”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento