01 Marzo 2021

Pubblicato il

Attacco terroristico a Manchester: venti morti

di Redazione

Esplosione tra la folla durante un concerto di Ariana Grande

Probabilmente è stato un kamikaze a farsi esplodere in mezzo a una folla di giovanissimi che stavano assistendo al concerto della popstar americana Ariana Grande al Manchester Arena. Diciannove i morti e oltre sessanta i feriti. La polizia ha confermato che si tratta di un atto di terrorismo compiuto da un attentatore suicida forse già identificato. Secondo quanto riferito da alcune fonti, l’esplosione sarebbe stata causata da una bomba “farcita di chiodi”. 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento