Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Giugno 2021

Pubblicato il

Caccia allo stupratore di Velletri

di Redazione

Panico e psicosi nella città di Velletri

VELLETRI-  Nell'arco di circa dieci giorni sono state violentate tre ragazze. Dal racconto delle vittime e dalle modalità delle aggressioni è possibile dedurre che ad agire si tratti della stessa persona. Infatti, il primo episodio del 2 febbraio è avvenuto nel parcheggio di un centro sportivo, verso le 16:30: la ragazza è stata aggredita, rapinata e violentata.
Il secondo episodio è avvenuto cinque giorni fa, ad un parcheggio di piazzale Palieri: aggressione e rapina.
Appena due giorni dopo, il 9 febbraio, si è consumato l'episodio più grave: una giovane è stata aggredita nel parcheggio sotto Piazza Garibaldi; l'aggressore, impossessatosi dell'auto, verso le 23.00, ha spinto la ragazza a salire in auto dirigendosi fino al cimitero, dove l'ha costretta a subire la violenza.
Dalle testimonianze raccolte dalla polizia, si tratterebbe di un uomo alto circa 1,80 cm, con accento dell'est.
I tre episodi hanno generato nella cittadina una vera e propria psicosi, al punto che lo stato di allarme -esploso anche nei commenti su Facebook- ha indotto la polizia a predisporre un servizio di vigilanza speciale, mirato a monitorare i punti sensibili del territorio.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento