Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2021

Pubblicato il

Caso Cucchi, Tofalo: Via dall’Arma chi ha infranto la legge, è indegno

di Redazione
"L'Arma dei Carabinieri è al fianco dell'Autorità giudiziaria per accertare tutte le responsabilità e le dinamiche che hanno causato la morte di Stefano Cucchi"

"Chi ha infranto la legge, chi è stato suo complice, deve pagare e deve essere allontanato dall'Arma perché non è degno di indossare la secolare uniforme dei Carabinieri. La stessa che ogni giorno indossano con orgoglio i nostri ragazzi in servizio nelle strade, sulle volanti, nelle situazioni di emergenza e in operazioni spesso molto rischiose. Loro che hanno giurato fedeltà alla Repubblica italiana e di osservarne la Costituzione e le leggi dello Stato, tantissimo danno al Paese e nulla chiedono in cambio".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Così il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo che aggiunge, "L'Arma dei Carabinieri è al fianco dell'Autorità giudiziaria per accertare tutte le responsabilità e le dinamiche che hanno causato la morte di Stefano Cucchi. Esprimo la mia vicinanza alla famiglia Cucchi che ha avuto la forza di portare avanti la propria battaglia e che sarò lieto di incontrare presto". (Lum/ Dire)

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo