Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Gennaio 2022

Pubblicato il

Cassino (FR), positiva fa la spesa e incontra il medico che le ha fatto il tampone

di Matteo Frascadore
"Non avevo nessuno che potesse farmi la spesa", dice giustificandosi la donna poi segnalata alle autorità competenti
tamponi
tamponi

Una donna risultata in precedenza positiva ha violato la sua quarantena per andare a fare la spesa. Ciò è accaduto a Cassino, in provincia di Frosinone. Suo malgrado all’interno del supermercato ha incontrato il medico che le aveva fatto il tampone. Quest’ultimo, come si è accorto della presenza della donna positiva, è andato su tutte le furie. Il negozio è stato poi sanificato in un secondo momento.

La giustificazione e il messaggio social

Nel market si è diffusa così in breve tempo una situazione di caos. La donna ha provato a giustificarsi ammettendo come non avesse nessuno che potesse farle la spesa. Il medico ha poi scritto un post social in cui ha prontamente condannato il gesto della donna. “Dovete avere rispetto del prossimo e non pensare che questo virus sia una passeggiata. Uscire di casa pur essendo positivi vuol dire diffondere la malattia”, ha scritto dopo aver raccontato la vicenda. La donna è stata segnalata alle autorità competenti.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo