Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2020

Pubblicato il

Castel Gandolfo, svelato il mistero del cadavere del lago

di Redazione

L'uomo annegato aveva 61 anni ed aveva precedenti per droga. Decisivi i suoi tatuaggi per l'identificazione

Svelato il mistero del cadavere del lago di Castel Gandolfo. Il corpo senza vita è del 61enne scomparso la sera prima del ritrovamento da casa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'uomo aveva precedenti per droga ed è stato identificato grazie ai suoi tatuaggi. L'identificazione è stata effettuata dagli agenti del commissariato di Albano, insieme ai colleghi della scientifica e al medico legale.

Il corpo di un uomo era riemerso dalle acque del lago di Castel Gandolfo, in provincia di Roma, ed era stato poi recuperato da una squadra di sommozzatori dei Vigili del Fuoco. L'allarme è stato lanciato da un pescatore intorno alle 6.30 di ieri mattina.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento