Protagoniste

Chi è Olena Zelenska, first lady del presidente ucraino Volodymir Zelensky

Originaria di Kryvyi Rih, classe 1978, Olena Zelenska è la first lady dell’Ucraina. Architetta, scrittrice e attivista, promuove le sue battaglie anche grazie ai social network. Da quando Vladimir Putin ha invaso l’Ucraina, il suo profilo Instagram è diventato quasi un diario di bordo, in cui racconta la drammatica guerra contro la Russia, supportando il suo Paese e suo marito, Volodymyr Zelensky.

Architetta, scrittrice e attivista la moglie del presidente Zelensky

Olena e Volodymyr si sono frequentati durante gli anni dell’università, quando lei studiava architettura e lui legge. Nel 2003 si sono sposati, e l’anno dopo hanno dato alla luce la loro primogenita, Aleksandra. Il secondo, invece, di nome Cyril, è arrivato nel 2013. Ora, mentre Zelensky combatte l’esercito russo, Olena e i due figli hanno trovato rifugio in una località segreta. Dopo gli studi, Olena ha scelto la carriera di sceneggiatrice, continuando a lavorare anche dopo l’elezione di Volodymyr. La first lady e suo marito, quando Zelensky era ancora un attore, hanno anche co-fondato una casa di produzione, la Studio Kvartal 95.

Da una località segreta continua a sostenere l’Ucraina

Se adesso il Presidente è in prima linea, impegnato nella cruenta resistenza contro la Russia di Putin, la first lady non fa mancare il suo sostegno al popolo ucraino, anche se solamente sui social. “Non cadrò nel panico o piangerò. Sarò calma e fiduciosa. I miei bambini mi guardano e resterò vicino a loro e accanto a mio marito. Ma anche accanto a voi. Vi amo e amo l’Ucraina!” scrive in uno dei suoi ultimi messaggi.

Foto dal profilo Instagram di Olena Zelenska