Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2022

Pubblicato il

Caos in vista

Cognome dei figli, Guidi: “Assurdo, le prossime generazioni avranno 12 cognomi”

di Redazione
Cognome dei figli: c'è un aspetto logico e logistico a cui nessuno sembra aver prestato attenzione, ecco quale
Corte Costituzionale
Corte Costituzionale
Vuoi la tua pubblicità qui?

Da oggi, per decisione della Corte Costituzionale, i nuovi nati non riceveranno più il solo cognome paterno ma automaticamente il cognome di entrambi i genitori; una svolta storica nella cultura e nel costume del nostro paese. Tante le reazioni, esultano i democratici, critici i conservatori.

Ma c’è un aspetto a cui nessuno sembra aver prestato attenzione, ce lo fa notare Marco Guidi ex caporedattore de Il messaggero, esperto di geopolitica del Medio Oriente, opinionista in diverse trasmissioni radio.

Corte Costituzionale

Doppio cognome dei figli: la nota di Marco Guidi

Sullo stop all’automatismo del cognome paterno al figlio c’è un aspetto logico e logistico che mi sembra sia passato totalmente inosservato. Facciamo un semplice esempio.

Io mi chiamo Guidi, se sposo la signora Rossi, nostro figlio si chiamerà Guidi-Rossi, e suo figlio Guidi-Rossi più il cognome della moglie. Tra un paio di generazioni avremo persone con 8 cognomi! Come si farà a gestire i documenti, tutte le informazioni anagrafiche nelle procedure burocratiche che riguardano un cittadino?

Comprendiamo le istanze che spingono alla parità di genere ma con intelligenza e buon senso.

Torna alla memoria quella scena fantozziana della Contessa Serbelloni-Mazzanti-Viendalmare ideata da Paolo Villaggio. Italia, il solito film grottesco e amaro.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo