Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Gennaio 2022

Pubblicato il

Bollettino sanitario

Covid nel Lazio. Aumentano i casi, ricoveri e terapie intensive. Dal 7 gennaio 27 Drive-in per studenti

di Redazione
"Oggi allo Spallanzani è iniziata la somministrazione dell'antivirale per via orale molnupiravir"
Punto vaccinale in piazza dei Cinquecento
Punto Vaccinale in piazza dei Cinquecento, Roma

“Oggi nel Lazio su 25.513 tamponi molecolari e 86.860 tamponi antigenici per un totale di 112.373 tamponi, si registrano 9.377 nuovi casi positivi (+3.763), sono 16 i decessi (+1), 1.282 i ricoverati (+83), 163 le terapie intensive (+5) e +1.505 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 8,3%. I casi a Roma città sono a quota 3.626″. A segnalarlo è l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato.

Covid nel Lazio, Roma

I casi a Roma città sono a quota 3.626.

Nel dettaglio

Asl Roma 1: sono 1.676 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 2: sono 1.511 i nuovi casi e 6 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 3: sono 439 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 4: sono 514 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 5: sono 1.089 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 6: sono 941 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24 ore.

Covid nel Lazio, Province

Nelle province si registrano 3.207 nuovi casi.

Nel dettaglio

Asl di Frosinone: sono 1.127 i nuovi casi e 3 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl di Latina: sono 1.027 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl di Rieti: sono 419 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Asl di Viterbo: sono 634 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

L’assessore ricorda poi che “oggi allo Spallanzani è iniziata la somministrazione dell’antivirale per via orale molnupiravir. Le prime due pazienti sono una donna di 91 anni cardiopatica e diabetica e una donna di 72 anni cardiopatica, immunodepressa. Entrambe hanno sintomi lievi agli esordi”.

Open Day della Befana a Rieti

Si terrà il 6 gennaio l’open day dell’epifania a Rieti presso la caserma Verdirosi per coloro che abbiano superato i 120 giorni da ultima somministrazione.

Domenica 9 gennaio Open day

Si terrà domenica 9 gennaio, grazie alle strutture messe a disposizione da AIOP, il prossimo Open day per coloro che abbiano superato i 120 giorni da ultima somministrazione. Aumentate le disponibilità dei posti, si registra una straordinaria adesione.

Prenotazioni sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home).

L’elenco delle strutture aderenti all’iniziativa: Nuova Villa Claudia, Villa Aurora e Santa Lucia dei Fontanili-San Feliciano (Asl Roma 1). Karol Wojtyla hospital, Nuova Itor (Asl Roma 2). Merry House e Policlinico Luigi Di Liegro (Asl Roma 3). INI Grottaferrata, Sant’Anna Città di Pomezia e Villa Lidia (Asl Roma 6). Città di Aprilia (Asl di Latina) Villa degli Ulivi, INI Città Bianca e S. Anna di Cassino (Asl di Frosinone), Nuova Santa Teresa (Asl di Viterbo).

Vaccini pediatrici

Attive le prenotazioni sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home).

Sui canali social di SaluteLazio le FAQ e il Video realizzati in collaborazione con l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Raffronto con il 4 gennaio dello scorso anno

1.570 ricoveri in meno in area medica, 155 in meno in terapia intensiva e 7 decessi in meno. Numeri che dimostrano l’importanza della vaccinazione.

Nel Lazio superata quota 11,1 milioni di somministrazioni e di queste oltre 2,1 milioni sono dosi di richiamo oltre il 44% della popolazione adulta. Superato il 96,5% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l‘90,5% degli over 12 sempre in doppia dose.

Vaccino antinfluenzale

Sono state somministrate oltre 1 milioni e 175 mila dosi e già distribuiti oltre 1 milione 365 mila vaccini ai medici di medicina generale, ai pediatri e alle farmacie. Sono attivi nella campagna ad oggi 3.976 medici di medicina generale e 384 pediatri di libera scelta e circa 800 farmacie.

Hub vaccinali: negli hub si può accedere solo su prenotazione per evitare assembramenti.

Scuola, dal 7 gennaio 27 Drive-in a disposizione degli studenti

In vista della riapertura delle scuole “sarà potenziato il contact tracing con 27 drive-in a disposizione degli studenti a partire dal 7 di gennaio. Si potrà prenotare sulla piattaforma (https://prenota-drive.regione.lazio.it/main/home) con la tessera sanitaria e indicando l’istituto scolastico”. Ad annunciarlo in una nota è l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato.

Le strutture che aderiscono all’iniziativa sono: via Clauzetto, Idi, Santa Maria della Pietà, Cristo Re e Villa Betania (Asl Roma 1), Togliatti e Zooprofilattico (Asl Roma 2); Forlanini e Fiumicino (Asl Roma 3).

Nelle Province: Riello e Cittadella della Salute a Viterbo, Tarquinia, Civita Castellana, Acquapendente (Asl di Viterbo); ex Istituto Sani, Casa della Salute di Priverno, ospedale Fiorini di Terracina, Di Liegro a Gaeta, ex Rossi Sud 1 e 2, drive-in di Gaeta (Asl di Latina). Via del Terminillo a Rieti e Magliano Sabino (Asl di Rieti); Frosinone, Sora, Cassino e Ceccano (Asl di Frosinone).

(Mab / Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo