Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2021

Pubblicato il

Bollettino sanitario

Covid nel Lazio: calano i casi ma sale il numero dei ricoverati e delle terapie intensive

di Redazione
Si registrano 550 nuovi casi positivi e 2 decessi; i ricoverati sono 240, le terapie intensive 34
valmontone centro vaccinale drive-in
Centro vaccinale all'Outlet di Valmontone

Si è conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Oggi su quasi 8mila tamponi nel Lazio (-712) e oltre 5mila antigenici per un totale di quasi 13mila test, si registrano 550 nuovi casi positivi (-110), 2 decessi (riferiti a recuperi di notifiche), i ricoverati sono 240 (+29), le terapie intensive sono 34 (+2), i guariti sono 128. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 7,2% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 4,2%.

Vaccini: 150mila prenotati negli ultimi 5 giorni su portale salutelazio.it. Entro la prima settimana di agosto il 70% della popolazione adulta avrà completato il ciclo vaccinale.

Vax & Go: domani presentazione del nuovo sistema di vaccinazione last minute all’Aeroporto di Fiumicino, in collaborazione con ADR, Asl Roma 3 e INMI Lazzaro Spallanzani 

Benemerenze a personale sanitario

Benemerenze a personale impegnato nel contrasto al Covid: oggi consegnati attestati ad Asl Roma 6, Ares 118 e Gemelli. Nei prossimi giorni verranno dati anche ai Medici di Medicina Generale, ai Pediatri di libera scelta e ai farmacisti che si sono distinti nella pandemia. Consegne già effettuate a Rieti, Viterbo, Latina, e ai dipendenti di LazioCrea. Riguarderà tutte le Asl, le Aziende Ospedaliere, gli IRCSS, i Policlinici universitari pubblici e privati.

Operazione Delta, vaccino itinerante

Asl Rieti vaccinazione dalle ore 17.00 alle ore 22.00 nei giorni: 27 e 28 agosto, Rieti.

Asl Frosinone: 27 luglio, Vallerotonda, Acquafondata e Viticuso – 28 luglio, Coreno Ausonio e S. Ambrogio Garigliano – 29 luglio Colle San Magno.

Asl Roma 5: 27 luglio, Cineto Romano, Saracinesco, Zagarolo, San Cesareo – 28 luglio, Montelibretti, Moricone, Labico, Artena – 29 luglio, Rocca di Cave, Castel S. Pietro, Capranica, Vivaro Romano, Vallinfreda – 30 luglio, Pisoniano, San Vito Romano, Rocca Canterano.

Vuoi la tua pubblicità qui?

31 luglio, Rocca S. Stefano, Vicovaro, Roiate, Bellegra – 2 agosto, S. Gregorio, Casape, Poli, Marano Equo, Agosta – 3 agosto, Castel Madama, Fonte Nuova – 4 agosto, Sambuci, Ciciliano, Montecelio, Sant’Angelo Romano – 5 agosto, Mandela, Rocca Giovine, Camerata Nuova, Riofreddo – 6 agosto, Gallicano, Cervara di Roma, Arsoli.

Asl Roma 6: 27 luglio, Colonna. 28 luglio, Frascati. 29 luglio, Ardea e Nuova Florida. 30 luglio, Castel Gandolfo. 31 luglio, Anzio e Marino. 1 agosto, Tor San Lorenzo – 2 agosto, Ariccia – 3 agosto, Monte Porzio Catone – 4 agosto, Ciampino – 7 agosto, Marino, Castel Gandolfo.

8 agosto, Torvajanica – 10 agosto, Lido dei Pini – 11 agosto, Marino – 12 agosto, Castel Gandolfo – 13 agosto, Frascati – 14 agosto Rocca di Papa – 15 agosto, Anzio. 17 agosto, Anzio – 19 agosto, Ardea Montagnano – 20 agosto, Castelgandolfo – 21 agosto, Frascati – 24 agosto, Castelgandolfo – 25 agosto, Ciampino – 26 agosto, Monte Porzio Catone – 27 agosto, Ardea – 28 agosto, Pomezia.

Roma

I casi a Roma città sono a quota 392.

Asl Roma 1: 114 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl Roma 2: 184 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi singoli a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi.

Asl Roma 3: 94 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Non risultano decessi.

Asl Roma 4: 17 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl Roma 5: 42 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl Roma 6: 75 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Province

Nelle province si contano 24 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore.

Nella Asl di Frosinone sono stati diagnosticati 8 nuovi casi e si tratta di casi singoli a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già conosciuto. Non risultano decessi.

Nella Asl di Latina si registrano 11 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Nella Asl di Rieti si registrano 2 nuovi casi e si tratta di caso isolato a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 0 decesso.

Nella Asl di Viterbo si registrano 3 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.”

Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, che domani, martedì 27 luglio, alle ore 18.00 consegnerà gli attestati di benemerenza al personale sanitario della ASL Roma 5 impegnato nell’emergenza Covid.

L’evento si svolgerà presso il Drive In Vaccinale al Valmontone outlet, in via della Pace sns a Valmontone (Roma).

D’Amato: “Escludo Lazio zona gialla”

“Escludo il Lazio in zona gialla perché siamo molto lontani dai parametri della zona gialla e anche il livello oggi dell’occupazione di posti letto e di terapie intensive è un livello 10 -12 volte inferiore rispetto al target nazionale che è stato dato. Sicuramente bisogna correre con la vaccinazione.

Noi siamo la prima regione italiana a raggiungere l’obiettivo del 70% di vaccinati con doppia dose l’8 di agosto. Entro la fine di agosto raggiungeremo l’80%”. Cosi Alessio D’Amato, a margine di un evento per la la consegna delle benemerenze agli operatori dell’Ares 118, a Roma. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo