Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

12 novembre 2021

Covid nel Lazio, superata la soglia dei 1000 casi positivi

di Redazione
Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2%
hub vaccinale Porta di Roma
Hub Vaccinale Porta di Roma

“Oggi nel Lazio, su 13.955 tamponi molecolari e 37.940 antigenici per un totale di 51.895 tamponi, si registrano 1.073 nuovi casi positivi, 5 decessi, 537 i ricoverati (+2), 69 le terapie intensive (+1) e 711 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2%“. E’ quanto afferma l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato.

Le somministrazioni del vaccino Covid sono aumentate del 11% rispetto al dato di una settimana fa, in prevalenza terze dosi il 71%, il 21% sono seconde dosi e prime dosi al 8%. Oggi superiamo la soglia psicologica dei Mille casi ma in una condizione totalmente diversa da quella di 6 mesi fa in cui a parità di casi positivi giornalieri avevamo 4 volte in più il numero dei ricoveri in area medica e in terapia intensiva.

Questo significa che è assolutamente importante vaccinarsi e fare la dose di richiamo anche per evitare un cambio di scenario. Per altro oggi su 5 decessi notificati 4 non erano vaccinati. E’ assurdo non capire l’importanza della vaccinazione. Nel Lazio si punta ad un potenziamento anche delle somministrazioni degli anticorpi monoclonali per i soggetti che rientrano nei parametri di reclutamento.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Hub Vaccinali

Dal 1° dicembre negli Hub si potrà accedere solo su prenotazione e per evitare assembramenti.

L’accesso negli Hub senza prenotazione è consentito solo nella fascia oraria pomeridiana, dalle ore 14 alla chiusura per evitare assembramenti ( Fino al 30 novembre).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Influenza

Quest’anno l’esordio dell’influenza stagionale appare più repentino. Nel Lazio grazie all’importante campagna di vaccinazione in corso siamo ancora nel cosiddetto ‘livello basale’ ovvero inferiore a 3,16 casi per mille assistiti. E’ necessario però vaccinarsi soprattutto in età pediatrica in cui si osserva l’incidenza maggiore. Il Lazio è la Regione italiana con il maggior numero di medici sentinella a livello nazionale come emerge dal Rapporto ‘Influnet’ della sorveglianza epidemiologica dell’Istituto Superiore di Sanità.

Vaccino antinfluenzale

Da oggi al via la vaccinazione antinfluenzale anche nelle farmacie con prevalenza per la classe di età 60/65 anni. Già distribuiti oltre 1,1 milione di vaccini ai medici di medicina generale e somministrati oltre 637 mila. Sono attivi nella campagna ad oggi 3.740 medici di medicina generale e 329 pediatri di libera scelta.

Campagna vaccinale anti Covid

Oltre 8,9 milioni di dosi somministrate. Oltre il 93% della popolazione adulta e oltre 87% di over 12 che hanno concluso il percorso vaccinale.

Terza dose

Oltre 300 mila dosi effettuate.  Oltre il 35% della fascia di popolazione over 80 anni è vaccinato con terza dose. E’ possibile prenotare la dose booster vaccino anti Covid per il personale sanitario per i quali siano passati almeno 180 giorni (6 mesi) dall’ultima somministrazione. Prenotazioni su https://www.salutelazio.it/vaccinazione-dose-booster-personale-sanitario con tessera sanitaria e codice fiscale.

Covid a Roma

I casi a Roma città sono a quota 383.

Asl Roma 1: sono 116 i nuovi casi e 2 i decessi.

Asl Roma 2: sono 166 i nuovi casi e 0 i decessi.

Asl Roma 3: sono 101 i nuovi casi e 0 i decessi.

Asl Roma 4: sono 57 i nuovi casi e 0 i decessi.

Asl Roma 5: sono 185 i nuovi casi e 0 i decessi.

Asl Roma 6: sono 129 i nuovi casi e 1 decesso.

Covid nelle Province

Nelle province si registrano 319 nuovi casi.

Asl di Frosinone: sono 88 i nuovi casi e 1 decesso.

Asl di Latina: sono 145 i nuovi casi e 1 decesso.

Asl di Rieti: sono 27 i nuovi casi e 0 i decessi.

Asl di Viterbo: sono 59 i nuovi casi e 0 i decessi. (Mel/ Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?