Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Gennaio 2022

Pubblicato il

Scatta l'ordinanza

Covid nel Lazio, quasi 2.500 casi positivi. Dal 23 dicembre obbligo mascherine all’aperto

di Redazione
Da mezzanotte scatta l'ordinanza per l'obbligo delle mascherine all'aperto
stazione termini di roma
Stazione Termini di Roma

“Oggi nel Lazio su 23.265 tamponi molecolari e 37.439 tamponi antigenici, per un totale di 60.704 tamponi, si registrano 2.497 nuovi casi positivi (+212), sono 8 i decessi (-5), 908 i ricoverati (-7), 123 le terapie intensive (-5) e +958 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,1%. I casi a Roma città sono a quota 1.214. Il valore Rt scende sotto 1 (a 0,99), l’incidenza aumenta a 260 per 100mila abitanti. Su otto decessi, sette erano non vaccinati”.

Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, che ricorda l’entrata in vigore, a partire dalla mezzanotte dell’ordinanza del governatore Nicola Zingaretti per l‘obbligo delle mascherine all’aperto e sorveglianza del personale sanitario almeno ogni 10 giorni.

Covid nel Lazio, Roma

I casi a Roma città sono a quota 1.214.

Asl Roma 1: sono 556 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 2: sono 517 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 3: sono 141 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 4: sono 187 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 5: sono 156 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 6: sono 176 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Covid nel Lazio, Province

Nelle province si registrano 764 nuovi casi.

Asl di Frosinone: sono 223 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl di Latina: sono 271 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl di Rieti: sono 110 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl di Viterbo: sono 160 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24 ore. (Enu/ Dire) 

Obbligo mascherine all’aperto

Da stanotte scatta l’ordinanza di Zingaretti per obbligo delle mascherine all’aperto e sorveglianza del personale sanitario almeno ogni 10 giorni.

Superate le 20 Mila vaccinazioni pediatriche somministrate e prosegue il trend di crescita delle prime dosi. Superati 1,6 Milioni di dosi booster per un totale di 10 Mln e 600 Mila di somministrazioni nel Lazio.

Vaccinazioni anche a Natale e Santo Stefano

Ieri effettuate quasi 60 Mila vaccinazioni, il 23% in più del target commissariale. Le vaccinazioni proseguiranno durante tutte le giornate di festa compreso Natale e Santo Stefano.

Vaccini pediatrici

Attive le prenotazioni sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home).

Sui canali social di SaluteLazio le FAQ e il Video realizzati in collaborazione con l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Raffronto con il 22 dicembre 2020

1.812 ricoveri in meno in area medica, 169 in meno in terapia intensiva, 32.793 isolati a domicilio in meno e 48 decessi in meno. Numeri che dimostrano l’importanza della vaccinazione.

Prenotazioni Vaccino Over 18 dose di richiamo: attive le prenotazioni per gli over 18 sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home). Il sistema colloca l’utente in automatico dopo 150 giorni dall’ultima somministrazione e alla prima data utile.

Nel Lazio superata quota 10 milioni e 600 mila somministrazioni e di queste oltre 1,6 milioni sono dosi di richiamo pari al 36% della popolazione adulta. Superato il 95% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l‘90% degli over 12 sempre in doppia dose.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Vaccino antinfluenzale

Somministrate oltre 1 milioni e 142 mila dosi e già distribuiti 1 milione 340 mila vaccini ai medici di medicina generale, ai pediatri e alle farmacie. Sono attivi nella campagna ad oggi 3.949 medici di medicina generale e 383 pediatri di libera scelta e circa 800 farmacie.

Il personale delle Forze dell’Ordine, comprese le forze di Polizia Locale e il personale della Protezione civile, possono avere gratuitamente il vaccino antinfluenzale rivolgendosi direttamente al proprio medico di medicina generale (MMG) o nelle Farmacie.

Hub vaccinali: negli hub si può accedere solo su prenotazione per evitare assembramenti.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo