Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Gennaio 2022

Pubblicato il

Emergenza da Covid

Covid nel Lazio. Sale ancora la curva dei contagi: 5.843 i positivi nelle ultime 24 ore

di Redazione
"La giornata registra un nuovo record di casi positivi e su sei decessi cinque non erano vaccinati"
stazione termini di roma, galleria
Galleria Stazione Termini di Roma

“Oggi nel Lazio su 25.240 tamponi molecolari e 60.273 tamponi antigenici per un totale di 85.513 tamponi, si registrano 5.843 nuovi casi positivi (+595), sono 6 i decessi (-4), 1.127 i ricoverati (+57), 150 le terapie intensive (+3) e +1.219 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 6,8%. I casi a Roma città sono a quota 2.872. La giornata registra un nuovo record di casi positivi e su sei decessi cinque non erano vaccinati”. A comunicarlo in una nota è l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato.

Covid nel Lazio, Roma

I casi a Roma città sono a quota 2.872.

Asl Roma 1: sono stati diagnosticati 1.121 nuovi casi e nessun decesso è stato registrato nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 2: sono 1.274 i nuovi casi e 3 i decessi rilevati nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 3: sono 477 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 4: sono 387 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Asl Roma 5: sono 279 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 6: sono 296 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

Covid nel Lazio, Province

Nelle province si registrano 2.009 nuovi casi.

Asl di Frosinone: sono 710 i nuovi casi diagnosticati e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl di Latina: sono 734 i nuovi contagi e nessun decesso nelle ultime 24 ore.

Asl di Rieti: sono 346 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl di Viterbo: sono 219 i nuovi casi di contagio e nessun decesso nelle ultime 24 ore.

Due nuovi Open day il 1° e 2 gennaio

Nel Lazio sono previsti due nuovi open day per la somministrazione di dosi booster del vaccino anti Covid-19: sabato gennaio (nella fascia oraria 14-19) presso l’ospedale Sant’Andrea di Roma e domenica 2 gennaio (fascia oraria 8-18) presso la caserma Verdirosi a Rieti. 

Somministrazioni in notturna

Partiranno poi questa sera le prime somministrazioni negli hub in notturna (fino alle 24). Nello specifico si tratta di Termini, La VelaTor Vergata, Eur piazzale del Quadrato della Concordia, Fiumicino Lunga Sosta e il Palasport di Tivoli. Intanto l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, fa sapere in una nota che nella regione “è stata superata la quota di 10 milioni e 900 mila somministrazioni e di queste 2 milioni sono dosi di richiamo”. In totale è stato superato il 96% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e il 90% degli over 12. 

NELLA GIORNATA DI IERI SOMMINISTRATI OLTRE 60 MILA VACCINI OVVERO IL 21% IN PIU’ DEL TARGET COMMISSARIALE. SONO OLTRE 35 MILA LE SOMMINISTRAZIONI DEL VACCINO PEDIATRICO, MENTRE IL 40% DEGLI ADULTI HA EFFETTUATO LA DOSE BOOSTER, RAGGIUNGENDO QUOTA 2 MILIONI DI DOSI.

Esprimo solidarietà e vicinanza al personale sanitario del Policlinico di Tor Vergata vittima negli ultimi giorni di episodi di violenza. I nostri operatori stanno combattendo in prima linea il virus con passione e abnegazione.

Ordinanza Regione test

L’ordinanza firmata dal Presidente Nicola Zingaretti prevede che con il test antigenico non è più necessaria la conferma del test molecolare in caso di positività.

Anticorpi monoclonali

Nell’ultima settimana registrato un +18% delle somministrazioni.

Vaccini pediatrici

Attive le prenotazioni sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home).

Sui canali social di SaluteLazio le FAQ e il Video realizzati in collaborazione con l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Raffronto con il 30 dicembre del 2020

1.681 ricoveri in meno in area medica, 153 in meno in terapia intensiva, 7.898 isolati a domicilio in meno e 60 decessi in meno. Numeri che dimostrano l’importanza della vaccinazione.

Vaccino antinfluenzale

Sono state somministrate oltre 1 milioni e 167 mila dosi e già distribuiti oltre 1 milione 350 mila vaccini ai medici di medicina generale, ai pediatri e alle farmacie. Sono attivi nella campagna ad oggi 3.967 medici di medicina generale e 384 pediatri di libera scelta e circa 800 farmacie.

Hub vaccinali: negli hub si può accedere solo su prenotazione per evitare assembramenti.

(Mab / Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo