07 Agosto 2020

Pubblicato il

Entra con l’auto nell’ufficio postale

di Redazione

41enne romano arrestato dai Carabinieri

L’uomo che questo pomeriggio, a bordo della sua auto è entrato all’interno dell’ufficio postale di via Marmorata è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con l’accusa di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose, interruzione di un servizio pubblico, danneggiamento aggravato, tentate lesioni aggravate e porto di oggetti atti ad offendere.

A far scattare l’ira del 41enne romano, già noto alle forze dell’ordine, è stato un presunto ammanco di denaro dal suo conto corrente. Dopo aver chiesto spiegazioni al personale dipendente, ha cominciato ad inveire danneggiando anche alcune apparecchiature elettroniche presenti all’interno dell’ufficio postale. Non contento, una volta uscito si è messo alla guida della sua auto, una Renault clio che aveva parcheggiato nei pressi dell’ufficio Postale e a retromarcia è entrato all’interno generando il panico tra i numerosi clienti.

I Carabinieri intervenuti a seguito di una segnalazione al 112 lo hanno bloccato mentre era ancora all’interno del veicolo. Arrestato, l’uomo è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. A seguito di perquisizione, a bordo della sua auto i militari hanno anche rinvenuto un taglierino e un seghetto metallico che sono stati sequestrati.

 

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi