Esplosione in una villa di Anzio

Scoppio in una villetta ad Anzio, sul litorale romano.
Stando ai primi accertamenti dei Vigili del Fuoco, l'esplosione potrebbe essere avvenuta a causa di una fuga di gas.

Gli agenti del commissariato di Anzio e le unità di soccorso sono intervenute subito con 4 squadre in via delle Petunie, dove si trova la villetta che è andata parzialmente distrutta.

Due i feriti e una donna morta: i tre sono stati trasferiti subito in ospedale, ma per la donna, di circa 50 anni, romena, non c’è stato nulla da fare. Gravemente ustionata la figlia di 22 anni, trasportata in eliambulanza al Sant’Eugenio di Roma. Dell’altro ferito ancora non si conosce l’identità; potrebbe trattarsi del marito della donna.