Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2021

Pubblicato il

Risvolto negativo del Green Pass

Federfarma Roma: “Stampiamo troppi Green Pass, leviamo tempo a chi sta male”

di Enrico Salvi
Cicconetti: "Ne stampiamo anche 120 al giorno, non siamo copisterie"
Farmacia
Le farmacie aderenti a Federfarma vaccineranno da lunedì 20 settembre

A 11 giorni dall’introduzione dell’obbligatorietà del Green Pass, è partita la corsa al certificato di immunità dal Covid-19, necessario a partire dal 6 agosto per partecipare a eventi, cerimonie ma anche per entrare in bar e ristoranti al chiuso, cinema e stadi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

E c’è chi paga questa corsa, offrendo un risvolto negativo inaspettato all’immunizzazione di massa a cui punta il Governo: sono le farmacie, “sfruttate” da molti per stampare il certificato vaccinale, un problema non da poco soprattutto nelle grandi città.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Cicconetti, Federfarma Roma: “Troppi Green Pass, non siamo copisterie”

A lanciare questo allarme è Andrea Cicconetti, presidente di Federfarma Roma: “Ormai stampiamo Green pass all’impazzata. Alcune persone vengono con tessere sanitarie di tutta la famiglia e chiedono anche più copie. Ci siamo ridotti a copisteria, pur non essendolo”, ha dichiarato Cicconetti.

Questo risvolto spesso non permette alle farmacie di fare il lavoro a cui sono deputate al meglio, togliendo del tempo ai normali clienti che chiedono prestazioni e medicinali che possono essere anche urgenti. “Secondo me c’è un grosso problema”, afferma il presidente di Federfarma Roma. “Un conto è stampare 10 Green Pass al giorno e un conto è che ne stampi 100-120. Siamo arrivati a stampare Green Pass per intere famiglie: tutto questo ha un costo sia in termini economici sia di tempo che viene sottratto a persone che stanno male e sono in fila per prendere medicine o magari per l’ossigeno”.

È evidente come, dopo il boom di prenotazioni dei vaccini all’indomani della conferenza stampa di Draghi, è partita anche la corsa al certificato vaccinale. Ricordiamo che otterranno il Green Pass coloro che si sono sottoposti a entrambe le dosi del vaccino, coloro che hanno ricevuto una sola dose, nonché chi si è sottoposto a tampone nelle 48 ore precedenti chi è guarito dal Covid negli ultimi sei mesi.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo